Consiglio di Stato, Sez. VI, 6 novembre 2018, n. 6265
Permesso di costruire e procedimento di rilascio 

La modalità procedimentale di rilasciare i permessi di costruire con prescrizioni è conforme alle esigenze generali di complessiva speditezza ed efficienza dell’azione amministrativa. In via generale e in mancanza di specifiche disposizioni di legge contrarie, è pertanto ammissibile inserire nel titolo edilizio prescrizioni a tutela sia dell’ambiente, sia del tessuto e del decoro abitativo. Dette clausole, peraltro, non devono contrastare con la natura e la tipicità del provvedimento edilizio, né devono imporre al privato sacrifici ingiustificati, sproporzionati o immotivati.

 

L’impostazione di questa pronuncia riprende una giurisprudenza risalente a qualche tempo fa (in senso conforme, infatti si richiamano le pronunce: Cons. Stato, Sez. VI, 10 dicembre 2015, n. 5615 e Cons. Stato, Sez. IV, 25 giugno 2013, sez. IV, 25 novembre 2011, n. 6260).

Più recentemente l’orientamento espresso dal Consiglio di Stato è stato di segno opposto e in tal senso si leggano le due pronunce: Cons. Stato, Sez. VI, 11 dicembre 2018, n. 6983; Cons. Stato, Sez. IV, 18 aprile 2018, n. 2366.

Tematiche
Categorie
Indici
Contesto geografico
Pertinenza nazionale
Pertinenza regionale
Pertinenza provinciale
App mobile
Clicca qui per scaricare l'app per il tuo cellulare o tablet
App Store
Google Play
Windows Phone
Condividi
Iscrizione newsletter
Nome
Email
QR-CODE
Seguici su Facebook
Seguici su Google Plus
Seguici su Twitter