Consiglio di Stato ad. Plen., 4 maggio 2018, n. 5
La responsabilità precontrattuale dell’Amministrazione pubblica 

Posto che l’Amministrazione è tenuta a comportarsi secondo i doveri di buona fede e correttezza in tutte le fasi della procedura di evidenza pubblica anche prima e a prescindere dal provvedimento di aggiudicazione, la violazione di questi doveri può configurare una responsabilità precontrattuale.

Ai fini della configurabilità della responsabilità precontrattuale dell’amministrazione, il privato deve provare non solo la propria buona fede soggettiva, ma anche che:

a)     la condotta dell’amministrazione, lesiva del legittimo affidamento del privato, risulti contraria ai doveri di correttezza e di lealtà;

b)     tale violazione sia imputabile all’amministrazione in termini di colpa o di dolo;

c)      sussistano il danno-evento (la lesione della libertà di autodeterminazione negoziale), il danno-conseguenza (le perdite economiche subite a causa delle scelte negoziali illecitamente condizionate) e il rapporto di causalità fra tali danni e la condotta scorretta dell’amministrazione.

 

Nello svolgimento dell’attività autoritativa, l’amministrazione è tenuta a rispettare oltre alle norme di diritto pubblico (la cui violazione implica, di regola, l’invalidità del provvedimento e l’eventuale responsabilità da provvedimento per lesione dell’interesse legittimo), anche le norme generali dell’ordinamento civile che impongono di agire con lealtà e correttezza, la violazione delle quali può far nascere una responsabilità da comportamento scorretto, che incide non sull’interesse legittimo, ma sul diritto soggettivo di autodeterminarsi liberamente nei rapporti negoziali, cioè sulla libertà di compiere le proprie scelte negoziali senza subire ingerenze illecite frutto dell’altrui scorrettezza.

 

Nell’ambito del procedimento di evidenza pubblica (bando di gara), i doveri di correttezza e buona fede sussistono, anche prima e a prescindere dell’aggiudicazione, in tutte le fasi della procedura ad evidenza pubblica, con conseguente possibilità di configurare una responsabilità precontrattuale da comportamento scorretto nonostante la legittimità dei singoli provvedimenti che scandiscono il procedimento.

Tematiche
Categorie
Indici
Contesto geografico
Pertinenza nazionale
Pertinenza regionale
Pertinenza provinciale
App mobile
Clicca qui per scaricare l'app per il tuo cellulare o tablet
App Store
Google Play
Windows Phone
Condividi
Iscrizione newsletter
Nome
Email
QR-CODE
Seguici su Facebook
Seguici su Google Plus
Seguici su Twitter